BARLETTA, PRESTO I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL SECONDO FRONTE DELLA STAZIONE. L’INTERVENTO DI POTENZIAMENTO INFRASTRUTTURALE CONSENTIRÀ L’INTEROPERABILITÀ TRA RFI E FERROTRAMVIARIA


 

Prenderanno il via nei primi mesi 2023 i lavori per la realizzazione del secondo fronte della stazione di #Barletta, lato via Vittorio Veneto. Previsto anche il prolungamento del sottopasso pedonale, che raggiungerà piazza Francesco Conteduca, e la modifica dei binari della ferrovia regionale Bari-Barletta. Il nuovo fronte di #stazione consisterà in un edificio per l’accoglienza dei viaggiatori con servizi igienici e biglietteria. Da Via Veneto si potrà accedere al tunnel pedonale attraverso una rampa accessibile ai passeggeri a mobilità ridotta, oltre che alle #biciclette, e ad una rampa di scala. Su Via Vittorio Veneto verranno anche predisposti degli stalli per la sosta degli autobus per favorire lo scambio #ferro-#gomma.



Obiettivo del progetto è il potenziamento dell'accessibilità e dell'interoperabilità RFI-Ferrotramviaria nella stazione di Barletta oltre alla ricucitura urbana tra i due fronti abitati.



Si tratta di un passaggio fondamentale per il potenziamento della mobilità del territorio, che si inserisce nel Grande Progetto "Adeguamento ferroviario dell'area metropolitana Nord-barese" finanziato con fondi dell'Unione Europea del Programma Operativo FESR #PUGLIA 2014-2020 del quale Ferrotramviaria SpA è soggetto attuatore per conto della Regione Puglia e che è stato preceduto dall’acquisito da RFI delle aree interessate a favore della #RegionePuglia.



Infatti, l’interoperabilità ferroviaria, tra l’altro, consentirà ai treni provenienti dalla rete nazionale gestita da RFI, e dunque dal nord della Puglia, l’accesso alla rete di Ferrotramviaria e conseguentemente permetterà il collegamento diretto con l’aeroporto di Bari.

 
Non a caso quella del potenziamento delle #infrastrutture è una delle sfide più importanti da affrontare negli anni a venire.



L’opera consentirà inoltre la realizzazione di luoghi accessibili, con aree a verde e ben illuminati, che garantiranno la #sicurezza dei pedoni che usufruiscono del servizio ferroviario. Previsto anche il risanamento del sottopasso che collega via Marconi e via Torino. Quest’ultimo intervento limiterà momentaneamente i disagi a quanti saranno impossibiliti ad utilizzare il varco di via Vittorio Veneto per passare da una parte all’altra della città.

 

 

 

 

Pubblicato il 22/11/22

Ferrotramviaria S.p.A Direzione Generale Trasporto
Piazza A. Moro, 50/B - 70122 Bari

Partita Iva: 00890311004 - C.F.: 00431220581
Registro imprese: CCIAA ROMA n. 00431220581
Capitale sociale: 5.000.000 € I.V. - R.E.A. n. 83839